rispetto delle più autentiche tradizioni di produzione di prodotti caseariconsegnamo in tutta Italia e all’estero un prodotto di elevata qualità

La pasticceria siciliana: le origini!

Tre sono le fonti a cui si rifà la pasticceria: la prima è l’ambiente contadino, dove spettava alle donne nell’approssimarsi di ogni festa religiosa e familiare, preparare i dolci previsti per tali ricorrenze. La seconda fonte è legata ai monasteri, dove le monache di clausura preparavano, inventandoli di volta in volta, dolci ricchi e fantasiosi, che si tramandano fino ad oggi, esclusivamente entro le mura dei conventi. La terza fonte è, infine, quella di più recente acquisizione e riguarda la raffinata pasticceria importata in Sicilia dai valenti pasticceri svizzeri, che dall’inizio del secolo si trasferirono nell’isola. infatti, i dolci siciliani più conosciuti sono proprio quelli appartenenti alla pasticceria svizzero-siciliana, che si trova in tutte le principali città d’Italia. Fra le molte dominazioni che si sono succedute nell’isola, è sicuramente quella araba che ha impresso di più la propria impronta, perchè ha introdotto alcuni elementi, quali il pistacchio, la cannella, lo zucchero, la pasta di mandorle, la granita, di cui si fa largo uso nella preparazione di molti dolci siciliani. Ma è attraverso la creatività che la pasticceria siciliana tradizionale si rileva ricca e variata, anche uqnado impiega ingredienti semplici e poveri come la ricotta.